giovedì 25 ottobre 2012

Involtini di carne con bresaola e verdure

e lo so, voi vi direte ancora involtini?
ebbene si, purtroppo la carne alla piastra mi stanca non riesco a gustarmela bene ( ovviamente ho detto alla piastra e non sul barbecue :-) )
quindi l'idea dell'involtino è ottima.

Questa volta però ho voluto togliere il formaggio e mettere della salsa, ma siccome avevo un po' di verdure, ho deciso di fare un trito e metterlo dentro alla carne.



Non è per niente difficile ecco come ho fatto:

Prendete della verdura come se doveste fare un soffritto, io ho scelto sedano, carote, cipolla e rosmarino, ho tritato tutto assieme.
Spennellate con dell'olio le fette di carne che avete prima sbattuto un po', ma senza esagerare, poi stendete la bresaola ( o un altro affettato a vostra scelta) e s il trito di verdure; avvolgete il tutto e fermate con uno stecchino.

Prendete una padella di cui avete anche il coperchio ( è meglio così potete cuocere a fuoco lento/medio e non schizza sugo ovunque), fate rosolare se volete della cipolla/scalogno in poco olio ( perchè poi la carne è già oliata) e mettere la carne e la passata di pomodoro - se volete mettere anche del vino bianco secco fatelo pure e lasciate sfumare - e cuocere a fuoco medio per 20 minuti.

Ogni tanto, sopratutto alla fine controllate la salsa, in modo che se troppo liquida potete allungare i tempi di cottura, altrimenti se troppo densa potete aggiungere un pochino di acqua.

Spero che questa ricetta vi piaccia e vi possa essere di aiuto per sbizzarrirvi anche voi in cucina.

A presto
XoXo

4 commenti:

  1. ricetta sicuramente buona......da provare

    RispondiElimina
  2. Vedo che ci stai prendendo gusto eh ?? Brava la mia Paola :)
    Bacio !

    RispondiElimina
  3. Direi molto appetitosa questa ricetta!
    Un caro saluto
    Gabry

    RispondiElimina