venerdì 29 agosto 2014

Begli Amici! - Madeleine Wickham

E si non ho resistito!! appena l'ho visto subito lo dovevo leggere..
in vacanza l'ho finito e mi ha riconquistato! dopo gli ultimi libri che mi avevano lasciato quel "non so che", quel " già letto negli altri libri", quel finale un po' troppo scontato...ebbene questo non lo è..
La storia parla di questa famiglia con i genitori che si sono appena separati e due bambine, un giorno vanno alla festa di amici che aprono la porta di casa, o meglio della piscina, a tutto il paesino, e durante la giornata la più piccola scivola dalla scivolo, cade in acqua e entra in coma...da qui una serie di eventi che coinvolgono avvocati, amore, storie parallele che nascono..insomma non  male..
se devo trovare un difetto è il finale che speri vada oltre, ma va bene anche così..diverso dal solito, non scontato..insomma lettura leggera da vacanza, anche se senza troppe risate e colpi di scena.

Ora rimaniamo in attesa del nuovo libro con il ritorno di Becky, ovviamente però firmato Sophie Kinsella!!

A presto

mercoledì 27 agosto 2014

Sal "E Oggi Bucato" - 7 tappa Luglio

Accidenti mi sono resa conto di non aver postato prima delle vacanze le tappe di Luglio..Barbara perdonami!!!!!!!


beh dopo un pantalone arlecchino che mi ha fatto  un po' impazzire questa tappa è stata tranquilla e veloce veloce.
Caspita sta quasi finendo..oramai abbiamo passato la metà del percorso :-(

A presto

domenica 24 agosto 2014

Ferie, Jet-lag , Cucina e scoperta del Latte di Soia

..anche per me le ferie sono finite... venerdí sera siamo tornati e uff non é facile..
dove siamo stati? beh organizzazione all'ultimo ( vedi come procedeva il decorso post -operatorio), e ce l'abbiamo fatta: siamo tornati in Giappone!!
erano un po' di anni che ci pensavamo di volerci tornare, dal 2008, e quest'anno ce l'abbiamo fatta!!
abbiamo fatto un giro diverso ovviamente, visto posti nuovi, incontrate persone del posto con cui abbiamo passato delle ore..insomma bello bello.. e per questo motivo ho deciso man mano di pubblicare un racconto di viaggio diviso per giorni, quindi ci vorrá un pochino, ma questa volta voglio raccontare per bene il nostro viaggio, anche per aiutare chi un domani voglia intraprendere questo meraviglioso viaggio, conoscere una cultura abbastanza diversa dalla nostra, ma nello stesso tempo meravigliosa!
Che dire non vedo l'ora di condividerlo con voi!!

Il ritorno come é stato? beh tornati venerdí sera.. siamo partiti da Tokyo alle 11 del mattino.. quindi sveglia dalle 6 ( considerate le 7 ore di fuso in avanti rispetto all'Italia), e per stare in linea con l'Italia e cercare di recuperare il famso Jet Lag ho deciso di non chiuderemai occhi.. sperando cosí il sabato di poter dormire tutta notte..e invece? chiuso gli occhi alle 21:30, ma alle 3 di notte ero sveglissima e carica di energia!!!! e che puoi fare a quell'ora? ho iniziato a svuotare la mia valigia.. ma alle 4 avevo giá finito.. ho iniziato a sistemare i vari regalini, ma alle 5 avevo finito anche di fare la polvere..quindi ho iniziato a fare le lavatrici ( per fortuna dalla lavanderia non arrivano rumori nella zona notte e il mioLui non si é accorto di nulla).. insomma alle 8 quando il mioLui si é svegliato, avevo giá fatto due lavatrici, le avevo giá stese e la terza stava giá andando, tutto ero sistemato in sala e io ero sul divano a leggere un giornale..e poi siccome ancora niente sonno, viaaa con le super pulizie.. beh per farla breve, casa pulita, tutto sistemato, fatto la spesa per riempire il frigorifero... e si perché si ha l'abitudine di svuotare frigo e frizzer prima di andare in vacanza, ma ci dimentichiamo che prima o poi si torna e si deve mangiare :) ... sistemato prato e piante, e nel pome visto che avevo ancora energie ( insomma il sonno proprio non voleva arrivare) ho fatto per la prima volta la torta di mele rovesciata usando la farina di grano saraceno...mhhh che bontá.. ma alla fine alle 21 sono crollata, e sono riuscita a dormire tutta notte..lo so che ci vorranno ancora un po'di giorni per riprendere le ore giuste, ma penso di essere sulla buona strada.. :)

e visto che si deve ricominciare bene e in dolcezza questo ritorno dalla ferie, ecco per voi la torta!!!


Non avevo mai pensato a usare la farina di grano saraceno, ma devo dire che si presta un sacco per le torte e giá mi stanno balenando in testa un po' di ricettine e variazioni..tipo marmellata in mezzo..mhh..
voi l'usate? avete giá fatto delle ricette?

Ma attenzione, altra novitá che ho scoperto facendo questa ricetta é il latte di soia..lo so che esiste da anni, ma non so per quale ragione non l'avevo mai assaggiato..essendo intollerante al lattosio, e avendo letto questa ricetta che l'usava, mi sono presa "coraggio"e l'ho provato..ma caspita é buonissimo!!!!!!
Perché non l'ho mai assaggiato????
Devo dire che quando ero al super a fare la spesa ieri, mi sono trovata uno scaffale pieno di marche di latte di soia , voi direte "che novitá", vero.. ma io quella corsia con il latte l'ho sempre saltata, quindi mi si é aperto un mondo ihihi... in ogni caso ce ne sono di tantissime marche.. per questa volta ne ho preso uno a "caso", ma avete dei consigli sul migliore? cavolo che bello, potró riprendere a bere latte con i biscotti..giá mi vedo quest'inverno a bere tazzona di latte sul divano sotto la coperta... aaaa che bella scoperta ihihih

Beh mi sa che vi sto annoiando un pochino.. ora qui é spuntato il sole, sembrerebbe che oggi diano bel tempo, quindi vado a spalancare tutte le finestre e a preprare le cose per domani, e sí si torna al lavoro!

Un abbraccio



lunedì 28 luglio 2014

Quando parte la fame : Crostone!

Cavolo quando parte la fame, voi cosa mangiate? insomma in quell'ora che sarebbe da aperitivo, ma non dovete fare aperitivo, troppo presto per cenare, ma se non addentate qualche cosa di sostanzioso divorereste il tavolo con le sedie assieme?
Per fortuna non avevo "schifezze" intorno..quindi un bel crostino é la cosa piú facile da fare e preparare...anche se forse ci ho preso troppo la mano, e alla fine é diventato un crostone un po' sostanzioso..ma che bontá..slurp a ripensarci mi sale l'acquolina gnam gnam
insomma una fetta di pane abbrustolita con da una parte funghi champignon rosolati e dall'altra un uovo all'occhio di bue...e si dai lo ammetto avevo una fame incredibile ihihihih, ma non vi preoccupate, non ho saltato poi la cena hhihihiih


A presto

sabato 26 luglio 2014

Post di giugno: tempo di estate e tempo di Sagre

..Post di fine giugno..
cavolooo mi ero dimenticata di condividere con voi questa squisitezza... penso che ovunque con l'arrivo della bella stagione, iniziano anche i periodi delle sagre..io le adoro..insomma è vero che magari mangiare brasato in giugno con il caldo non è proprio l'ideale, ma chissene.. è talmente buono...
quindi qualche settimana fa, guardo sul calendario e mi accogo è quel sabato in un paese vicino al mio fanno la Sagra della Lumaca..insomma lumache e polenta..mhhhh bontà..e quanti ricordi...mi ricordo che da piccina si andava nei boschi a cercarle..ma va beh.. meglio non pensarci..che  fameeeeee...
in ogni caso eccovi qui il super piatto con lumache e polenta..una delizia!!! anno prossimo arriva in fretta :-) peccato che lo propongono solo una volta all'anno sigsig...

e voi siete state in qualche belle e buona sagra?

A presto

giovedì 24 luglio 2014

ci sono ci sono :)

come va? come state?
io beh insomma... qui per un po' non ci sono stata..avevo in mente di avvisarvi, ma poi presa dagli eventi , testa da altre parti , anche se dal fuori sembravo forte, come se non dovesse accadere nulla, ma invece... un po' sbadata, un po' distratta..ma va beh..rieccomi...
dove sono stata? mhh cerchiamo di metterla sul ridere: un posto molto pulito ( perché la pulizia é la prima cosa importante per quando si va via), circondata da gente amorevole che ad ogni necessitá correva, un posto in cui ho dormito molto anche se proprio riposata non ero, e vediamo un po' che altro? a si, il cibo non malaccio anche se non ne ho mangiato molto...indovinato??? no va beh io e 'ste descrizioni lasciamo un po' a desiderare ihihi.. sono stata in ospedale... intervento.. il motivo? diciamo che dovró ringraziare la meticolositá del medico e la sua voglia di capire che cavolo stava accadendo, perché con eco e esami non era chiaro.. e beh solo con l'operazione si poteva capire e lui l'ha capito..e lo dovró ringraziare davvero.. non scendo nei particolari, ma diciamo che senza questo intervento avrei rischiato grosso...
dai non vi allarmate, adesso sto bene.. beh diciamo che sto'. bene é parola grossa, ma in questi giorni sto rafforzando in maniera considerevole il mio rapporto con il divano, oramai siamo io e lui, mi avvolge, mi coccola, mi capisce ihihi ..anche perché non riesco a fare molto di piú, la stanchezza, giramenti di testa sono sempre li pronti vicino alla sedia ad accogliermi, ma ogni giorno un miglioramento in piú riesco a farlo. oggi era anche il giorno in cui potevo togliere i cerotti dall'addome..insomma il tavolino sembrava quello di una scena del crimine, avete presenti i polizieschi, dove l'eroe di turno viene ferito e si toglie da solo la pallottola? beh io non avevo la pallottola, ma cerottoni enormi, quindi ecco l'occorrente presente: cerotti, bende, garze, forbicine e forbici piú grandi, cotone, dischetti di cotone, disinfettante, ciotola di acqua, sali per non svenire - no va beh i sali non é vero, mi sono fatta prendere dal momento, ma per il resto avevo tutto.. ma sono stata forte, brava e li tolti... quindi un altro passettino verso la guarigione fatta :)
e ora? tanto tanto riposo, grandissime dormite..per fortuna non fa neanche molto caldo per essere luglio, quindi diciamo che la degenza procede bene...
e il blog? beh ho un po' di foto in arretrato da farvi vedere..quindi preparatevi!

prima che finisca questo post ho bisogno di un vostro consiglio: vorrei fare un pensierino al dottore, giusto per ringraziarlo, voi cosa suggerite? é visto bene un pensierino o meglio lasciar perdere?

A presto



mercoledì 2 luglio 2014

Ricettina veloce veloce fresca fresca con la Quinoa

non so voi, ma sto sentendo molto l'utilizzo della quinoa in cucina..onestamente non la conoscevo molto, ma sembra che si presta sia per fare piatti come primi e secondi, ma anche dolci.. per il momento mi sono fermata a fare piatti secondi veloci e per lo più abbastanza freddi..come questa insalata, senza insalata.ihihih..come questo piatto freddo con cetrioli, edamame, foglie di menta, tacchino alla piastra ( un po insaporito con le spezie) e quinoa..
Per cuocere la Quinoa ho seguito quello che diceva la busta, quindi per ogni dose di quinoa a testa ( circa 50 gr), mettere il doppio di acqua ( 100gr) e cuocere come se fosse del coucous: mettere tutto assieme, coprire e far cuocere per 10 minuti, poi spegnere la fiamma, stemperare con una forchetta e lasciar riposare per qualche monuto..
insomma non saprei, ha un gusto piacevole, ma mi devo ancora abituare..


voi l'avete mai provata? vi ho un pochino incuriosito? beh sappiate che dicono che sia ottima per la pelle..piena di radicali che favoriscono il ringiovamento..insomma una panacea per la bellezza.. beh io non so se ci credo, ma intanto la mangio..iihih poi adesso con il caldo stadavvero bene sui piatti freddi


A presto