giovedì 24 luglio 2014

ci sono ci sono :)

come va? come state?
io beh insomma... qui per un po' non ci sono stata..avevo in mente di avvisarvi, ma poi presa dagli eventi , testa da altre parti , anche se dal fuori sembravo forte, come se non dovesse accadere nulla, ma invece... un po' sbadata, un po' distratta..ma va beh..rieccomi...
dove sono stata? mhh cerchiamo di metterla sul ridere: un posto molto pulito ( perché la pulizia é la prima cosa importante per quando si va via), circondata da gente amorevole che ad ogni necessitá correva, un posto in cui ho dormito molto anche se proprio riposata non ero, e vediamo un po' che altro? a si, il cibo non malaccio anche se non ne ho mangiato molto...indovinato??? no va beh io e 'ste descrizioni lasciamo un po' a desiderare ihihi.. sono stata in ospedale... intervento.. il motivo? diciamo che dovró ringraziare la meticolositá del medico e la sua voglia di capire che cavolo stava accadendo, perché con eco e esami non era chiaro.. e beh solo con l'operazione si poteva capire e lui l'ha capito..e lo dovró ringraziare davvero.. non scendo nei particolari, ma diciamo che senza questo intervento avrei rischiato grosso...
dai non vi allarmate, adesso sto bene.. beh diciamo che sto'. bene é parola grossa, ma in questi giorni sto rafforzando in maniera considerevole il mio rapporto con il divano, oramai siamo io e lui, mi avvolge, mi coccola, mi capisce ihihi ..anche perché non riesco a fare molto di piú, la stanchezza, giramenti di testa sono sempre li pronti vicino alla sedia ad accogliermi, ma ogni giorno un miglioramento in piú riesco a farlo. oggi era anche il giorno in cui potevo togliere i cerotti dall'addome..insomma il tavolino sembrava quello di una scena del crimine, avete presenti i polizieschi, dove l'eroe di turno viene ferito e si toglie da solo la pallottola? beh io non avevo la pallottola, ma cerottoni enormi, quindi ecco l'occorrente presente: cerotti, bende, garze, forbicine e forbici piú grandi, cotone, dischetti di cotone, disinfettante, ciotola di acqua, sali per non svenire - no va beh i sali non é vero, mi sono fatta prendere dal momento, ma per il resto avevo tutto.. ma sono stata forte, brava e li tolti... quindi un altro passettino verso la guarigione fatta :)
e ora? tanto tanto riposo, grandissime dormite..per fortuna non fa neanche molto caldo per essere luglio, quindi diciamo che la degenza procede bene...
e il blog? beh ho un po' di foto in arretrato da farvi vedere..quindi preparatevi!

prima che finisca questo post ho bisogno di un vostro consiglio: vorrei fare un pensierino al dottore, giusto per ringraziarlo, voi cosa suggerite? é visto bene un pensierino o meglio lasciar perdere?

A presto



mercoledì 2 luglio 2014

Ricettina veloce veloce fresca fresca con la Quinoa

non so voi, ma sto sentendo molto l'utilizzo della quinoa in cucina..onestamente non la conoscevo molto, ma sembra che si presta sia per fare piatti come primi e secondi, ma anche dolci.. per il momento mi sono fermata a fare piatti secondi veloci e per lo più abbastanza freddi..come questa insalata, senza insalata.ihihih..come questo piatto freddo con cetrioli, edamame, foglie di menta, tacchino alla piastra ( un po insaporito con le spezie) e quinoa..
Per cuocere la Quinoa ho seguito quello che diceva la busta, quindi per ogni dose di quinoa a testa ( circa 50 gr), mettere il doppio di acqua ( 100gr) e cuocere come se fosse del coucous: mettere tutto assieme, coprire e far cuocere per 10 minuti, poi spegnere la fiamma, stemperare con una forchetta e lasciar riposare per qualche monuto..
insomma non saprei, ha un gusto piacevole, ma mi devo ancora abituare..


voi l'avete mai provata? vi ho un pochino incuriosito? beh sappiate che dicono che sia ottima per la pelle..piena di radicali che favoriscono il ringiovamento..insomma una panacea per la bellezza.. beh io non so se ci credo, ma intanto la mangio..iihih poi adesso con il caldo stadavvero bene sui piatti freddi


A presto

sabato 28 giugno 2014

Como - Ecco i piccoli dei Cigni

sicuramente l'avrete sentito tempo fa al telegiornale o letto sui giornali, a causa delle "bellissime" paratie che oramai da anni ci sono sul lungo lago in centro a Como, ci sono delle zone dell'ex marciapiede che sono vietate all'accesso..per cui mentre passeggi lungo il lungo lago, hai da un lato si la visione del lago, ma dietro a delle sbarre...
ma lasciamo perdere la polemica, perchè potresi scrivere righe e righe su questa enorme vergogna, ma parliamo di un risvolto (forse l'unico) positivo..rendendo queste zone inavvicinabili e non calpestabili, una coppia di cigni hanno deciso di fare il nido..quindi se tempo prima si vedeva papà cigno che vegliava su mamma cigno che covava



ecco che finalmente questi piccolini sono nati..



non sono meravigliosi!! insomma loro stanno li indisturbati a farsi fotografare, anzi a volte sembra davvero che si mettano in posa..
sono troppo carini!!! e poi i piccoli così batuffolosi!!!
belli belli

un abbraccio

venerdì 27 giugno 2014

Rose in fiore

ciaoooo.. il giardino quest'anno sta riservando sorpese..
ho questa pianta di rose da oramai 10 anni piantata in vaso, che ogni inverno sembra che stia per lasciarci, tanto che non la riparo nemmeno dal freddo, e ogni primavera si risveglia, con nuove foglioline.. e anche se viene attaccata da insettini ( che sempre elimino), questa non vuole mollare, e quest'anno per farmi un regalo, mi ha regalato per il momento 3 rose bellissime..considerate che di solito non me ne fa più di una..



non sono belle?
non so che tipo siano di rose, e se non mi sbaglio l'avevo comprata durante una raccolta di beneficienza in qualche piazza.. voi avete idea? c'è qualche esperta? consigli per la cura e cercare di non farla soffrire verso la fine dell'estate?

A presto

martedì 24 giugno 2014

Sal "E Oggi Bucato" - 6° tappa Giugno

ciaooo
cavolo con questo caldo e le bellisime giornate di sole e luce, il mio TurboAgo, ha preso un po' di vacanza...ma finalmente sono riuscita a concludere la mia tappa di Giugno..
questo mese devo dire che i pantaloni all'arlecchino hanno un po' fatto impazzire..non finivano mai .-)



ma sono bellissimi!! non trovate?

A presto

lunedì 23 giugno 2014

stuzzichini veloci veloci

Non vi capita mai di avere poco tempo per preparare degli stuzzichini per un aperitivo o un dopo cena improvviso?
beh con la pasta sfoglia giá pronta é davvero un attimo..basta far andare la fantasia e il gioco é fatto..

Questa volta era un dopo cena e quindi ho voluto farne un po' dolci e un po' salati per accontentare tutti..e a forma di cornetti.. in alcuni ho messo la marmellata, in altri paprika, semi di sesamo, semi di papavero.. per quelli salati spennellateli prima con il rosso uovo, e se volete anche un po' di parmigiano..
poi infornate 200 gradi per 20 minuti.

davvero veloci e buoni.. voi avete dei segreti per questi momenti inattesi?


A presto

venerdì 20 giugno 2014

Gelateria Ciacco Milano .. test superato :-)

..erano giorni che ci passavo davanti per andare in stazione e vedevo il cartellone: "Prossima apertura..19 Giugno".. "Ciacco, Gelato senz'altro".."zero additivi, Zero zuccheri raffinati"
quindi conto alla rovescia nella mia testa anche perchè pubblicizzavano gelato senza lattosio..quindi avendo questa caratteristica, non vedevo l'ora di poterlo provare. Ovviamente come non potevo anche cercare informazioni in giro per il web? dal loro sito a blog/siti in cui ne parlavano..e così ho scoperto che il primo negozio è stato aperto a Parma.. quindi c'erano già dei pareri..e che pareri..tutti molto positivi..
Non mancava che l'apertura quindi...
il 19 al pomeriggio la coda era lunga e purtroppo non potevo perdere il treno per tornare a casa, quindi il giorno dopo ( oggi) in pausa pranzo eccomi fiondata subito..il caso vuole che ho anche azzeccato l'orario e ho potuto valutare con calma i gusti presenti..anche perchè dopo 10 minuti la coda era già fuori dal locale..quindi giusta giusta come orario... i gusti presenti sono appesi in grande, con la descrizione delle caratteristiche, dietro ai commessi, e sono divisi in colore: quelli verdi sono i sorbetti gelati, senza lattosio e adatte per persone vegane, quelli bianchi con le creme..
che dire?
mooolto buono..la scelta dei prodotti senza lattosio non è male, i gusti sono squisiti e il locale molto carino..ci si può anche sedere ( non è grandissimo, ci sono 5 tavolini mi pare) e gustarsi il gelato in pace..

purtroppo volevo scegliere la cialda, ma siccome "abbiamo aperto ieri" non l'avevano ( non ho capito la motivazione), quindi ho preso la coppetta.
Pur essendo accanto a un negozio di gastonomia mooolto conosciuto in quel di Milano e vicino al ristorante di uno chef conosciuto (ultimamente molto spesso a condurre trasmissioni televisive di cucina), pensavo che i prezzi fossero "proibitivi"..invece coppetta piccola da 2 gusti 2,5 euro, coppetta media 3 euro e coppetta grande con 3 gusti a 3,5.. ovviamente sono andata su quello da 3,5 (insomma era il mio pranzo :-) ).. solo perchè non mi ero accorta che hanno anche quella maxi..va beh la prossima volta..
nel menù sono previsti anche frappè  e altro , comprese torte, ma non avevano li niente per il momento..
dai lasciamogli qualche giorno e poi ritorno alla carica .-)
Lati positivi: posto tranquillo, molto arioso (anche se piccolino), gusti gelati favolosi!!!
Lato negativo: dovrebbero riempire un pochino di più la coppetta..ma forse è stato un caso o la commessa..

aaa mi sono dimenticata di dirvi che gusti ho preso: ricordatevi sempre senza lattosio: lampone - SQUISITISSSSSSIMO-, ciliegia - mi pareva di mangiarle ..davvero deliziosa- e gianduia - qui era un cioccolatino puro, con un sacco di nocciole intere.. ho assaggiato anche il pistacchio e davvero davvero ottimo..


e poi che dire della scritta all'interno "La sfida è tanto semplice quanto folle: creare un gelato senza additivo, nè naturale nè artificiale".. ci piace parecchio..

insomma qui si torna per forza, e davvero ve lo consiglio nel caso in cui passiamo per il centro di Milano!!
prossima volta che prendo..beh coppetta mazi, con gianduia, pistacchio e poi un altro gusto scelto al momento :-)





un abbraccio