venerdì 20 giugno 2014

Gelateria Ciacco Milano .. test superato :-)

..erano giorni che ci passavo davanti per andare in stazione e vedevo il cartellone: "Prossima apertura..19 Giugno".. "Ciacco, Gelato senz'altro".."zero additivi, Zero zuccheri raffinati"
quindi conto alla rovescia nella mia testa anche perchè pubblicizzavano gelato senza lattosio..quindi avendo questa caratteristica, non vedevo l'ora di poterlo provare. Ovviamente come non potevo anche cercare informazioni in giro per il web? dal loro sito a blog/siti in cui ne parlavano..e così ho scoperto che il primo negozio è stato aperto a Parma.. quindi c'erano già dei pareri..e che pareri..tutti molto positivi..
Non mancava che l'apertura quindi...
il 19 al pomeriggio la coda era lunga e purtroppo non potevo perdere il treno per tornare a casa, quindi il giorno dopo ( oggi) in pausa pranzo eccomi fiondata subito..il caso vuole che ho anche azzeccato l'orario e ho potuto valutare con calma i gusti presenti..anche perchè dopo 10 minuti la coda era già fuori dal locale..quindi giusta giusta come orario... i gusti presenti sono appesi in grande, con la descrizione delle caratteristiche, dietro ai commessi, e sono divisi in colore: quelli verdi sono i sorbetti gelati, senza lattosio e adatte per persone vegane, quelli bianchi con le creme..
che dire?
mooolto buono..la scelta dei prodotti senza lattosio non è male, i gusti sono squisiti e il locale molto carino..ci si può anche sedere ( non è grandissimo, ci sono 5 tavolini mi pare) e gustarsi il gelato in pace..

purtroppo volevo scegliere la cialda, ma siccome "abbiamo aperto ieri" non l'avevano ( non ho capito la motivazione), quindi ho preso la coppetta.
Pur essendo accanto a un negozio di gastonomia mooolto conosciuto in quel di Milano e vicino al ristorante di uno chef conosciuto (ultimamente molto spesso a condurre trasmissioni televisive di cucina), pensavo che i prezzi fossero "proibitivi"..invece coppetta piccola da 2 gusti 2,5 euro, coppetta media 3 euro e coppetta grande con 3 gusti a 3,5.. ovviamente sono andata su quello da 3,5 (insomma era il mio pranzo :-) ).. solo perchè non mi ero accorta che hanno anche quella maxi..va beh la prossima volta..
nel menù sono previsti anche frappè  e altro , comprese torte, ma non avevano li niente per il momento..
dai lasciamogli qualche giorno e poi ritorno alla carica .-)
Lati positivi: posto tranquillo, molto arioso (anche se piccolino), gusti gelati favolosi!!!
Lato negativo: dovrebbero riempire un pochino di più la coppetta..ma forse è stato un caso o la commessa..

aaa mi sono dimenticata di dirvi che gusti ho preso: ricordatevi sempre senza lattosio: lampone - SQUISITISSSSSSIMO-, ciliegia - mi pareva di mangiarle ..davvero deliziosa- e gianduia - qui era un cioccolatino puro, con un sacco di nocciole intere.. ho assaggiato anche il pistacchio e davvero davvero ottimo..


e poi che dire della scritta all'interno "La sfida è tanto semplice quanto folle: creare un gelato senza additivo, nè naturale nè artificiale".. ci piace parecchio..

insomma qui si torna per forza, e davvero ve lo consiglio nel caso in cui passiamo per il centro di Milano!!
prossima volta che prendo..beh coppetta mazi, con gianduia, pistacchio e poi un altro gusto scelto al momento :-)





un abbraccio


4 commenti:

  1. Ciao, che bel gelato, peccato sia un po' lontano per un gelato la sera...Grazie per essere passata da me e per il commento che hai lasciato, sono posti meravigliosi, ma forse sono un po' di parte perchè li amo in modo particolare. A presto Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh ma quando i posti sono belli devono essere fatti vedere..e poi se uno è un po' di parte riesce a trasmettere di più l'amore .-)
      un abbraccio

      Elimina
  2. Anche qui a Nola (provincia di Napoli) c'é una gelateria che si chiama Ciacco... Ciacco Gelo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero??mooolto interessante!!allora mi sa che è lo stesso, no?
      come sono i gelati?
      un abbraccio

      Elimina